SABATO 1° OTTOBRE L’INAUGURAZIONE A LUCCA DEL PARCO FLUVIALE

UN NUOVO VOLTO PER IL PARCO FLUVIALE: I “PARCHI AGOS GREEN&SMART” ARRIVANO A LUCCA CON UN NUOVO MODELLO DI RIGENERAZIONE DEI PARCHI URBANI

Il progetto “Parchi Agos Green&Smart” arriva a Lucca: dal 1° ottobre la città potrà fruire di un Parco Fluviale rinnovato e riqualificato nella parte prospiciente la Terrazza Guglielmo Petroni. Agos, società leader nel credito al consumo, porta nel territorio un nuovo modello di parchi urbani a 4 dimensioni – Green, Sport, Smart e Art – per comunicare i valori “green” e “prossimità” alla base della strategia di sostenibilità di Agos, che si esprime attraverso l’impegno di Agos for Good.

Il Parco, nato nel 1999 per valorizzare l’area vicino al fiume Serchio non distante dalle mura cittadine, è uno dei luoghi più amati trascorrere il tempo libero e per praticare Sport. Per questo il progetto Parchi Agos Green&Smart ha puntato sul ripristino dello lo skate park, un importante luogo di aggregazione per i più giovani, sistemando le strutture esistenti e aggiungendone nuove, così da dare ai ragazzi un luogo non solo divertente ma anche sicuro dove praticare attività sportive.

Dalle ore 10:00 alle 18:00 di sabato 1 ottobre, il Parco Agos Green&Smart di Lucca aprirà ufficialmente gli spazi rigenerati con una giornata di eventi gratuiti a cui è invitata a partecipare tutta la cittadinanza di Lucca. Il programma, rivolto soprattutto alle famiglie, ai bambini e ai ragazzi, inizia al mattino alle 10:00 e prosegue fino alle 13:00 con il laboratorio Green a cura di WWF e quello artistico della Scuola d’Arte Kreativa, che si ripeteranno anche al pomeriggio. Per tutta la giornata si susseguiranno prove gratuite ed esibizioni sportive di roller, skate, mountain bike, basket, corsa, ginnastica ritmica, tiro con l’arco, sciabola, arti marziali e rafting. Moltissime le Associazioni sportive locali che hanno aderito all’inaugurazione per dare vita ad una giornata di invito allo sport che consentirà di apprezzare in pieno l’intervento realizzato da Agos. Saranno inoltre presenti la Croce Verde, la Protezione Civile e Anpana Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente.
Alle ore 11:00 si terrà il taglio del nastro alla presenza delle Istituzioni, delle Associazioni locali, dei rappresentanti di Agos e dei partner.